A A+ A++

Migranti minori

Percorsi di riconoscimento e garanzia dei diritti dei minori stranieri non accompagnati in Veneto

A cura di Annalisa Butticci, Paolo De Stefani (2005)

Tipologia pubblicazione

: I Quaderni del Centro diritti umani

Numero

: 10

Casa editrice

: Cleup

Città

: Padova

Pagine

: 241

ISBN

: 88-7178-544-4

Lingua

: IT

Contenuto

I bambini e adolescenti stranieri che entrano e soggiornano nel nostro Paese da soli, senza essere accompagnati dai propri genitori, hanno attirato negli anni recenti l’interesse di istituzioni, amministrazioni locali, strutture della società civile. Essi rimangono tuttavia – è questo il punto di partenza di questo volume – dei “migranti minori”. Non solo nell’ovvio senso che si tratta di minorenni che emigrano, ma soprattutto nel senso che essi sono stati oggetto fino ad oggi di un’attenzione insufficiente, intermittente, frettolosa da parte delle istituzioni. Nelle misure previste in materia (o nella carenza di strumenti normativi o materiali disponibili) si rispecchia una doppia difficoltà: quella di operare nei confronti dei cittadini stranieri (con il peso della diversità culturale e della fatica di governare il fenomeno dell’immigrazione in una fase di crisi del welfare locale) e quella di operare con adolescenti, categoria sociale sfuggente e problematica.

Il volume documenta gli esiti di un’indagine svolta tra gli operatori del Veneto promossa dal Pubblico Tutore dei minori del Veneto. A conclusione dell’analisi sono formulate alcune raccomandazioni per una migliore promozione e tutela dei diritti.

Aggiornato il

08/11/2012

regione del veneto
pace diritti umani