A A+ A++

Seminario “Società civile e azione di pace in territorio di conflitto”, Centro diritti umani, 30 novembre 2012

Seminario sul peacebuilding e peacekeeping civile nato promosso Centro diritti umani dell'Università di Padova in collaborazione con il Centro Studi Difesa Civile e il Tavolo Interventi Civili di Pace, nell'ambito del corso di Sicurezza internazionale e peacekeeping (prof. Marco Mascia) per la Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace.

Contenuti audio

01 - Parte I: Seminario "Società civile e azione di pace in territorio di conflitto” Università di Padova, 30 novembre 2012 - 87.21 MB / Durata: 1h 35' 15''
02 - Parte II: Seminario "Società civile e azione di pace in territorio di conflitto” Università di Padova, 30 novembre 2012 - 97.25 MB / Durata: 1h 46' 13''
#il_lettore_integrato_richiede_javascript_attivato#



Contenuti testuali

Interventi di Luisa Del Turco, esperta in cooperazione internazionale in aree di conflitto; Graziano Tullio, referente italiano di Nonviolent Peaceforce (Centro Studi Difesa Civile) e coordinatore European Network for Civil Peace Service (EN.CPS); Maurizio Geri, peacekeeper professionista con Nonviolent Peaceforce e Peace Brigades International.

Luisa Del Turco e Graziano Tullio hanno presentato la nuova pubblicazione del CSDC nella quale vengono analizzati gli sviluppi del peacekeeping civile e l’esperienza sul campo di Nonviolent Peaceforce. Maurizio Geri ha poi fornito spunti di riflessione partendo dalla sua personale esperienza di peacekeeper professionista in Sri Lanka con Nonviolent Peaceforce.
Ilaria Zambelli ha delineato l’excursus storico-legislativo che ha dato avvio alla discussione sui corpi civili di pace e che ha poi portato all’istituzione del Tavolo Interventi Civili di Pace (ICP).
In seguito, Graziano Tullio ha presentato il nuovo documento sui principi e gli standard degli interventi civili di pace italiani.


Aggiornato il

11/1/2013

regione del veneto
pace diritti umani