A A+ A++

Cellula di Monitaraggio del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

Il 7 ottobre 2002, nell'ambito del corso di Relazioni Internazionali, tenuto dal prof. A. Papisca, è stata attivata una Cellula di monitoraggio sull'attività del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Obiettivo del gruppo di lavoro, composto inizialmente da sette studenti, è principalmente quello di acquisire informazioni sulla crisi irachena e sull'atteggiamento dei membri permanenti e non permanenti del Consiglio stesso, con la pretesa di avanzare proposte per una gestione della questione coerentemente con quanto espresso dalla Carta delle Nazioni Unite. Il 3 dicembre 2002 il gruppo ha proposto presso il cinema Excelsior una simulazione fedele della sessione di lavoro 4644 del Consiglio di Sicurezza, presentando tuttavia degli emendamenti alla risoluzione 1441 adottata in tale occasione e facendo emergere la necessità dell'instaurazione di un nuovo ordine internazionale democratico. A fine dicembre il Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan ha indirizzato al prof. Papisca e al gruppo di lavoro una lettera in cui esprime apprezzamento per l'iniziativa e per il riferimento ai valori del multilateralismo e della risoluzione pacifica delle controversie.

La cellula ha presentato il proprio lavoro in un seminario aperto alla cittadinanza alla fine del febbario 2003.