A A+ A++

Ciclo di incontri sul tema "Sicurezza urbana e diritti umani"

Il Ciclo di incontri sul tema “Sicurezza urbana e diritti umani” è promosso dal Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università di Padova e dalla Questura di Padova nel quadro delle attività previste dal Protocollo d’intesa firmato il 25 settembre 2009.

Tale Protocollo prevede la realizzazione di attività di sensibilizzazione, informazione, formazione su tematiche inerenti i diritti umani, il dialogo interculturale, la sicurezza con la partecipazione di studenti e docenti della Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova e personale della Polizia di Stato.

Il Ciclo di incontri è in sintonia con i programmi delle Nazioni Unite e del Consiglio d’Europa dedicati alla formazione ai diritti umani degli insegnanti, dei funzionari della pubblica amministrazione, dei dirigenti delle imprese, degli operatori della giustizia e della sicurezza.

Programma


Lo strumento dell’ordinanza nel quadro della sicurezza urbana: il problema delle piazze

Introduzione ai lavori
Luigi Savina, Questore di Padova

Presentazione del Ciclo di incontri
Serafina Maria Corbascio, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente Ufficio Personale
Marco Mascia, Direttore del Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università di Padova

Esposizione delle Attività di Prevenzione
Lucio Pifferi, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente DIGOS
Daniela Di Salvio, V.Sov.te, Responsabile Squadra Poliziotti di Quartiere

Le ordinanze dei sindaci e la sicurezza urbana
Paola Degani, Docente di Diritti umani e condizione femminile nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova
Marco Carrai, Assessore alla Sicurezza del Comune di Padova
Dibattito

La Carta europea dei diritti umani nella città
Antonio Papisca, Cattedra UNESCO Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova

Dibattito


Il codice etico europeo per le Forze di Polizia

Il progresso della Polizia di Stato dopo la Legge 121/1981 e la nuova organizzazione del Dipartimento della P.S.
Andrea Straffelini, Vice Questore Aggiunto, Vice Dirigente II Reparto Mobile
Introduzione al Codice etico europeo per le Forze di polizia
Paolo De Stefani, Docente di Diritto internazionale penale nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

Dibattito

La giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani su diritti umani e polizia

Stefano Valenti, Funzionario del Consiglio d’Europa
Paolo De Stefani, Università di Padova
Dibattito

Gruppi di lavoro

Presentazione a cura dei coordinatori dei gruppi di lavoro


Immigrazione, Prostituzione, Diritti Umani

Esposizione di un caso pratico
Dante Cosentino, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato,
Vice Dirigente Squadra Mobile
Vito Pacifico, Sost. Comm. Della Polizia di Stato, Ufficio Immigrazione

Sistemi di intervento: prevenzione, repressione e protezione
della vittima di grave sfruttamento sessuale

Paola Degani, Docente di Diritti umani e condizione femminile nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

Dibattito

La Convenzione del Consiglio d’Europa sulla tratta degli esseri umani

Paola Degani, Università di Padova
Dibattito

Gruppi di lavoro

Presentazione a cura dei coordinatori dei gruppi di lavoro


Sicurezza e Libertà Religiosa: Il problema della Moschea a Padova

Le attività della Digos nel monitoraggio delle differenti realtà di matrice religiosa presenti a Padova: garanzia di equilibrio tra l’esercizio delle libertà religiose e rispetto dei principi costituzionali e civili
Lucio Pifferi, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente DIGOS

Il diritto alla libertà religiosa nel Diritto internazionale dei diritti umani

Antonio Papisca, Cattedra UNESCO Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova
Dibattito

Il dialogo interreligioso nella città

Vincenzo Pace, Docente di Sociologia delle Religioni nell’Università di Padova

Dibattito

Gruppi di lavoro

Presentazione a cura dei coordinatori dei gruppi di lavoro


Il pericolo delle infiltrazioni mafiose nel Nord Est

Indirizzo di saluto e apertura dei lavori
Luigi Savina, Questore di Padova
Introduce e modera
Sara Corbascio, V.Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente Ufficio Personale

La DIA nel contrasto alla mafia e nel sistema di monitoraggio delle infrastrutture e degli insediamenti industriali. Il sequestro e la confisca dei beni agli indiziati di mafia quali efficaci strumenti di natura preventiva

Carlo Ferretti V.Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Capo II Settore Indagini Preventive del Centro Operativo D.I.A. di Padova

Affidamento dei lavori pubblici e strategie della P.A. in tema di prevenzione delle infiltrazioni mafiose
Paolo Castellani, Capo Settore Amministrativo Lavori Pubblici del Comune di Padova
Dibattito

L’efficienza dell’impianto legislativo in materia di contrasto alle mafie e la centralità dell’azione di coordinamento tra le Procure d’Italia della Direzione Nazionale Antimafia: un modello di interazione tra territorio fisico e funzionale per contrapporsi all’azione predatoria delle mafie

Vittorio Borraccetti già Procuratore Capo, Direzione Distrettuale Antimafia, Venezia

Aspetti di “internazionalizzazione” della giustizia penale: la dimensione europea e internazionale del contrasto al crimine organizzato

Paolo De Stefani, Docente di Diritto internazionale penale nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

Il legame tra componenti istituzionali e società civile: fronte comune per la diffusione della cultura della legalità. La Legge 7 marzo 1996, n.109
Don Luigi Tellatin Referente Libera: Nomi e numeri contro le mafie
Dibattito

Ringraziamenti e chiusura dei lavori

Marco Mascia, Direttore del Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università di Padova
Sergio Culiersi, Dirigente II Reparto Mobile di Padova
Marco Carrai, Assessore alla Sicurezza del Comune di Padova
Sergio Raffa, Capo Centro Operativo D.I.A. di Padova
Antonio Papisca, Cattedra UNESCO Diritti umani, democrazia e pace,
Università di Padova

Quartetto D’archi
J. Pachelbel Canone
J. S. Bach Aria
M.A. Charpentier Te Deum (Prelude)
Violini: Sara Baruzzo, Cecilia Bortolato, Chiara Cauzzo
Violoncello: Caterina Salizzato