A A+ A++

Donne Diritti Umani e Processi di Pace (2018-2019)

Il progetto “Donne Diritti Umani e Processi di Pace” sostiene l’attuazione del Terzo Piano d’Azione Nazionale dell’Italia su “Donne Pace Sicurezza” (2016-2019) nei suoi aspetti più innovativi e originali, che riguardano il ruolo delle donne e della società civile nella promozione della pace e dei diritti umani nelle aree di conflitto e post conflitto, per la piena espressione del potenziale trasformativo della Risoluzione 1325 “Donne Pace Sicurezza” del Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

A tal fine, il progetto si articola in una pluralità di attività: formazione, informazione e comunicazione / diffusione, attraverso iniziative ed eventi che avranno svolgimento nelle diverse aree del territorio nazionale, con il coinvolgimento di partner attivi a livello locale per la promozione dei diritti umani e della pace e il sostegno delle principali organizzazioni impegnate in attività di protezione e peacebuilding in aree di conflitto.

Il progetto è promosso dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca” dell’Università di Padova e dal Centro Studi Difesa Civile, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e si svolge nel periodo gennaio 2018 - dicembre 2019.

Attività

 

Aggiornato il

15/3/2018

regione del veneto
pace diritti umani