A A+ A++

Giornata internazionale per i diritti umani 2013 "L’Agenda italiana dei diritti umani: verso l’UPR 2014"

Università di Padova, Teatro Ruzante
Martedì 10 dicembre 2013, ore 8.45 – 10.30

20 Years Working for Your Rights
"As we commemorate the 20th anniversary of the Vienna Declaration and Programme of Action, let us intensify our efforts to fulfill our collective responsibility to promote and protect the rights and dignity of all people everywhere." - UN Secretary-General Ban Ki-moon

Annuario italiano dei diritti umani 2013
L’Agenda italiana dei diritti umani: verso l’UPR 2014

Tavola Rotonda

Introduce e coordina
Marco Mascia
Direttore del Centro di Ateneo per I Diritti Umani, Università di Padova

Elena Pariotti
Docente di Diritti umani nella Laurea in Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani, Presidente della Scuola di Economia e Scienze Politiche, Università di Padova

Antonio Papisca
Professore Emerito, Direttore dell’Annuario italiano dei diritti umani, Università di Padova

Paolo De Stefani
Docente di Tutela internazionale dei diritti umani nella Laurea in Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani, Università di Padova

Pietro De Perini
Membro del Comitato di ricerca e redazione dell’Annuario italiano dei diritti umani

Dibattito

L'Annuario italiano dei diritti umani è una pubblicazione periodica curata dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell'Università di Padova. L'edizione in lingua italiana è pubblicata con Marsilio Editori (Venezia); l'edizione in lingua inglese è pubblicata da Peter Lang International Academic Publishers (Bruxelles).

L'Annuario intende, di anno in anno, fare il punto su come il sistema internazionale di monitoraggio dei diritti umani valuta l'azione dell'Italia, per favorire un dibattito informato e trasparente su questo fondamentale aspetto della vita pubblica.
L'Annuario include la Agenda italiana dei diritti umani, che costituisce un prezioso strumento di orientamento in relazione alle principali iniziative da realizzare sul piano normativo, infrastrutturale e delle policies.