A A+ A++
3/5/2012
Poster delle Nazioni Unite che raffigura un ragazzo con in mano un giornale e un cameraman, a simboleggiare la libertà di stampa
© Nazioni Unite

3 maggio: Giornata mondiale per la libertà di stampa

Il 3 maggio di ogni anno si celebra la Giornata mondiale per la Libertà di Stampa, proclamata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite con Decisione n. 48/432 del 20 dicembre 1993.

La Giornata Mondiale per la libertà di stampa rappresenta un'occasione per informare i cittadini circa le violazioni della libertà di stampa che ogni giorno si verificano in decine di paesi in tutto il mondo e per rendere omaggio a tutti i giornalisti, redattori ed editori che hanno perso la vita, sono stati perseguitati, aggrediti o arrestati per aver compiuto il loro lavoro.

Le tematiche che verranno approfondite in occasione della Giornata Mondiale per la libertà di stampa sono riconducibili a tre grandi argomenti:

- Il potere della libertà di stampa di trasformare le società

- La difficoltà di accesso a mezzi di informazione di qualità e il suo impatto negativo sulla libertà di stampa

- Le sfide che i mezzi di informazione devono affrontare in nuovi contesti, ad esempio nei paesi interessati dalla Primavera araba

In occasione delle celebrazioni, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon, e il Direttore Generale dell'UNESCO, Irina Bokova hanno rilasciato un messaggio congiunto reperibile, in inglese, all'indirizzo sotto riportato.

regione del veneto
pace diritti umani