A A+ A++
16/4/2012
Donna indiana shavante con il suo bambino (1992)
© UN photo/Joseane Daher

5° Vertice dei Popoli, Cartagena, Colombia, 12-14 aprile 2012

Dal 12 al 14 aprile si è tenuto a Cartagena, Colombia, il 5° Vertice dei Popoli (Cumbre de los Pueblos), il vertice delle organizzazioni della società civile svoltosi parallelamente al 6° Summit delle Americhe, tenutosi il 14 e 15 aprile a Cartagena.

Le organizzazioni della società civile riunite nel Vertice dei Popoli hanno cercato di definire una posizione comune sulle principali questioni che caratterizzano il continente. I temi individuati per il confronto sono stati:

  • Il modello di sviluppo del continente
  • L'integrazione economica
  • I diritti umani e la militarizzazione
  • Il cambiamento climatico
  • La sicurezza alimentare
  • Gli accordi di libero scambio
  • La crisi economica globale

Nella dichiarazione finale del Vertice, fortemente critica nei confronti della politica estera degli Stati Uniti, i rappresentanti della società civile chiedono, tra le altre cose, di porre fine all'embargo imposto a Cuba, di chiudere le basi militari straniere presenti sul territorio latinoamericano, di promuovere i rapporti di cooperazione economica e richiedono con forza maggior attenzione al tema dell'ambiente e del diritto alla sicurezza alimentare.

Il testo integrale della dichiarazione finale del 5° Vertice dei Popoli di Cartagena è disponibile online in spagnolo al seguente link.

Il 6° Summit delle Americhe, organizzato in seno all'Organizzazione degli Stati Americani (OSA) ha visto la partecipazione di 33 Capi di Stato e di Governo, tra i quali il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Il Summit si è concentrato sul tema "Collegare le Americhe: partner per la prosperità". Le principali tematiche affrontate nel corso del summit sono state quelle dell'integrazione, dell'accesso alle tecnologie, della povertà e dell'inuguaglianza, dei disastri naturali e della sicurezza.

regione del veneto
pace diritti umani