A A+ A++
4/7/2018
Consiglio d'Europa, impatto della Convenzione europea dei diritti umani
© Consiglio d'Europa/Consiglio d'Europa

Consiglio d’Europa: lanciato un nuovo sito web dedicato all’impatto della CEDU nel continente europeo

Il Consiglio d’Europa ha lanciato un nuovo sito web interattivo che si propone di mettere in evidenza l’impatto positivo della Convenzione europea dei diritti umani in tutto il continente.

Il sito offre degli strumenti per comprendere come le sentenze della Corte europea dei diritti umani e la relativa attuazione da parte delle autorità nazionali abbiano inciso in diversi modi sulla vita delle persone in tutti i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa.

Una selezione di casi esaminati dalla Corte e gli effetti sulle società europee prodotti dalle relative sentenze vengono illustrati attraverso una suddivisione per paese e per tema (diritto ad un equo processo, libertà, schiavitù e traffico di esseri umani, eguaglianza, famiglia, libertà di parola, tortura e trattamenti disumani e degradanti, privacy, proprietà, diritto alla vita, libertà di religione, libertà di riunione).

La nuova risorsa informativa si rivolge a cittadini, insegnanti, giornalisti, difensori dei diritti umani, governi e, più in generale, a tutti coloro che sono interessati a conoscere la CEDU e il suo impatto.

Il sito al momento è disponibile nelle versioni in lingua inglese, francese e turca. Presto saranno disponibili le versioni nelle altre lingue.

Per visitare il nuovo sito dedicato alla CEDU consultare il link sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani