A A+ A++
21/11/2018
L’Agenda Donne, Pace e Sicurezza e il Piano d’azione nazionale italiano: Una prospettiva di genere per la protezione delle e dei difensori dei diritti umani

Convegno "L’Agenda Donne, Pace e Sicurezza e il Piano d’azione nazionale italiano: Una prospettiva di genere per la protezione delle e dei difensori dei diritti umani", Trento, 30 novembre 2018

Venerdì 30 novembre, si tiene a Trento, presso la Sala Aurora di Palazzo Trentini, il convegno "L’Agenda Donne, Pace e Sicurezza e il Piano d’azione nazionale italiano: Una prospettiva di genere per la protezione delle e dei difensori dei diritti umani".

Attraverso una prospettiva di genere il convegno approfondisce il ruolo della società civile nella risoluzione dei conflitti e nei processi di pace e dei programmi di protezione nella difesa di coloro che lottano per il rispetto dei diritti umani.

L’iniziativa è prevista nell’ambito del progetto “Donne Diritti Umani e Processi di Pace” promosso dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca” dell’Università di Padova e dal Centro Studi Difesa Civile, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per l’attuazione del Piano d’Azione Nazionale dell’Italia su “Donne Pace Sicurezza” (2016 -2019).

L'ingresso al convegno è libero. Il programma dell'evento è disponibile in allegato nel box sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani