A A+ A++
4/2/2010
Il simbolo ufficiale delle Nazioni Unite raffigurante la proiezione stereografica polare del globo terrestre attorniata da due rami di alloro
© UN

Nazioni Unite: 76° sessione del Comitato per l'eliminazione della discriminazione razziale (CERD)

Si svolgerà a Ginevra, dal 15 febbraio al 12 marzo 2010,  la settantaseiesima sessione del Comitato sull'eliminazione della discriminazione razziale (CERD).

Durante la sessione verranno presi in esame i rapporti sugli sforzi intrapresi in chiave antidiscriminatoria dai governi di Argentina, Cambogia, Camerun, Giappone, Guatemala, Islanda, Kazakistan, Monaco, Paesi Bassi, Panama e Repubblica Slovacca.

I Paesi in questione fanno parte dei 173 Stati che hanno ratificato la Convenzione internazionale sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale (1965).

Il Comitato, istituito ai sensi dell'Art. 8 della Convezione, si compone di 18 esperti indipendenti ed è stato il primo organo creato dalle Nazioni Unite per monitorare le azioni intraprese dagli Stati per adempiere agli obblighi sanciti da uno specifico trattato. Il Comitato ha principalmente la funzione di esaminare i rapporti consegnati periodicamente dagli Stati parte riguardo gli sforzi fatti per conformarsi alle disposizioni della Convenzione.

http://www2.ohchr.org/english/bodies/cerd/cerds76.htm

regione del veneto
pace diritti umani