A A+ A++
4/1/2018
Bandiere degli Stati membri dell'ONU, all'esterno del quartiere generale delle Nazioni Unite, New York (USA)
© UN Photo/Joao Araujo Pinto

Nazioni Unite: call for inputs provenienti dalla società civile

L’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR) invita la società civile a fornire le proprie osservazioni e ogni utile informazione riguardo la situazione dei propri Paesi con riferimento alla preparazione dei seguenti documenti:

  • Lo studio sull’attuazione dei diritti umani con riferimento ai giovani, alla identificazione dei casi di discriminazione contro i giovani nell’esercizio dei loro diritti umani (Risoluzione Consiglio Diritti umani 35/14). Scadenza 12 gennaio 2018, maggiori informazioni.
  • Il Questionario sul contributo dei parlamenti al lavoro del Consiglio diritti umani e al suo Esame periodico universale (UPR). Scadenza 15 gennaio 2018, maggiori informazioni.
  • Rapporto al Consiglio diritti umani sulla sicurezza dei giornalisti (risoluzione del Consiglio 33/2). Scadenza 23 febbraio 2018, maggiori informazioni.

Inoltre l’OHCHR invita la società civile a partecipare attivamente alla preparazione per la 22° sessione del Working Group di esperti sulla persone di discendenza africana sulla bozza di dichiarazione sulla promozione e il pieno rispetto dei diritti umani delle persone di discendenza africana. La scadenza per inviare contributi è fissata per il 15 febbraio 2018 (maggiori informazioni).

Le "call for inputs" sono degli strumenti fondamentali che le Nazioni Unite utilizzano all'interno della partnership con la società civile. Esse rappresentano un tassello fondamentale per la costruzione di un ordine internazionale democratico tramite la raccolta di informazioni, osservazioni, suggerimenti forniti dalla società civile alle Nazioni Unite.

Aggiornato il

4/1/2018

regione del veneto
pace diritti umani