A A+ A++
8/6/2011
manifesto del 21 maggio - Giornata mondiale diversità culturale
© Unesco

Nazioni Unite: nuova università per il dialogo interculturale a Barcellona

Una nuova università delle Nazioni Unite, chiamata Istituto internazionale sull'alleanza delle civiltà (IIAOC) sarà aperta nel corso del 2012 a Barcellona al fine di cercare di colmare il divario di conoscenza tra le civiltà e le culture mondiali e di sviluppare corsi post-laurea sul dialogo cross-culturale in aree quali l'educazione, la gioventù, i mass media e le migrazioni.

La prima tappa del processo che darà vita al nuovo istituto si è svolta dall'1 al 3 giugno quando un gruppo di esperti in comunicazione interculturale provenienti da Europa, Nord America, Nord Africa, mondo arabo e Asia si sono incontrati con lo staff dell'Università delle Nazioni Unite (UNU) per identificare le aree di ricerca, insegnamento e trasferimento della conoscenza, sulle quali si concentreranno le attività dell'IIAOC.

L'Istituto avrà la sede presso il sito storico di Sant Pau a Barcellona e sarà finanziato dal Governo spagnolo e dal Governo dalla Catalogna.

Nell'intenzione dei promotori, l'IIAOC contribuirà al rafforzamento della pace riflettendo su un futuro di tolleranza, dialogo e cooperazione tra le diverse culture mondiali. Il primo Direttore del nuovo istituto sarà nominato entro la fine del 2011.

regione del veneto
pace diritti umani