A A+ A++
15/2/2011
Dimostrazioni in Egitto presso Piazza Tahrir, 2011

Sui fatti di Tunisia ed Egitto: La Dignità Araba, articolo di Adel Jabbar

Per cercare di comprendere in un modo più appronfondito le dinamiche che stanno caratterizzando in questi giorni la regione mediorientale, suggeriamo la lettura de La Dignità Araba, un editoriale di Ali Abdel Jabbar, sociologo ricercatore nell'ambito dei processi migratori e interculturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, pubblicato lo scorso 9 febbraio nel sito web del periodico online "Il Dialogo".

In questo breve articolo Jabbar si sofferma sulle caratteristiche delle proteste avvenute in Tunisia ed Egitto sottolineandone, in particolare, gli elementi di novità in relazione al passato e possibili, auspicabili, sviluppi futuri.

 

La Dignità Araba di Ali Abdel Jabbar

Quello che sta succedendo nel mondo arabo e in particolare in Tunisia e in Egitto, come in Yemen, Giordania, in Algeria, sta a dimostrare che è terminato un periodo nel quale quasi tutti i paesi arabi hanno convissuto con la paura. Hanno convissuto con la repressione, spesso feroce, con sistemi assolutamente autoritari, dittatoriali, dispotici, con una componente di corruzione molto evidente, con dei regimi che hanno escluso per anni buona parte della popolazione dalla partecipazione alla vita pubblica e politica, non solo impaurendo ma anche impoverendo. In conseguenza di tutto questo le manifestazioni di oggi sono caratterizzate da due elementi: da una parte la rivendicazione della libertà e dall'altra parte la richiesta di giustizia sociale e soprattutto la richiesta di dignità. Continua a leggere l'articolo su il Dialogo >>>

Aggiornato il

15/2/2011

regione del veneto
pace diritti umani