A A+ A++
3/8/2014
Un funzionario dell'UNDP sta pulendo le macerie in un villaggio di pescatori, Barangay, Filippine
© UNDP Philippines/Lesley Wright

UNDP: pubblicato il Rapporto sullo sviluppo umano 2014

Il 24 luglio 2014, a Tokyo, lo Human Development Report Office (HDRO) del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) ha lanciato il Rapporto sullo Sviluppo Umano 2014 dal titolo Sostenere il progresso umano: ridurre le vulnerabilità e accrescere la propria capacità di ripresa. 

Secondo i misuratori di povertà basati sul reddito, 1.2 miliardi di persone vivono con un 1,25$ o meno al giorno. Tuttavia, in base all’indice di povertà multidimensionale UNDP, quasi un miliardo e mezzo di persone in 91 paesi in via di sviluppo vive nella povertà, subendo privazioni che coinvolgono salute, istruzione e qualità della vita. Molte persone affrontano situazioni di estrema vulnerabilità sia a livello strutturale sia del ciclo di vita e quasi 800 milioni di persone sono a rischio di ricadere in uno stato di estrema povertà in caso di imprevisti, sebbene la povertà sia mediamente in calo.

Il Rapporto intende quindi fornire una nuova prospettiva sulle vulnerabilità dell’essere umano, proponendo alcune possibili strategie per rafforzare la propria capacità di recupero.

regione del veneto
pace diritti umani