A A+ A++

Campagna per il controllo sul commercio internazionale di armi

 

Il 9 ottobre 2003, Amnesty International, IANSA (International Action Network on Small Arms) e Oxfam hanno lanciato la campagna internazionale Control Arms per chiedere ai governi del mondo l’adozione di un Trattato internazionale sul commercio delle armi (ATT), destinato a impedire i trasferimenti di armi che alimentano conflitti, povertà e gravi violazioni dei diritti umani.

In Italia la campagna è stata rilanciata dalla Sezione italiana di Amnesty International (AI) e dalla Rete italiana per il Disarmo il 23 marzo 2005. Oltre a chiedere il sostegno del governo all’ATT, la campagna chiede con forza che gli obiettivi internazionali di un maggiore controllo sulle esportazioni di armi siano implementati nella legislazione italiana.

 

http://www.controlarms.it/

Aggiornato il

18/10/2010

regione del veneto
pace diritti umani