A A+ A++

I principali accordi giuridici internazionali in materia di non-proliferazione e disarmo in ordine cronologico

La lista, disposta per ordine crescente sulla base della data di apertura alle firme, offre i collegamenti ai testi ufficiali, in lingua inglese, dei diversi accordi. Per consultare le traduzioni italiane si consiglia di visitare l'apposito database offerto dall'Archivio Disarmo.

1959
Trattato sull’Antartide


1963

Trattato sulla messa al bando parziale degli esperimenti nucleari


1967

Trattato sulle norme per l’esplorazione e l’utilizzazione, da parte degli Stati, dello spazio extra-atmosferico, compresi la luna e gli altri corpi celesti


1967

Trattato di Tlatelolco sul divieto di armi nucleari in America Latina

 

1968
Trattato di non-proliferazione nucleare


1971

Trattato che vieta di collocare armi nucleari e altre armi di distruzione di massa sul fondo dei mari e degli oceani come anche nel loro sottosuolo


1972

Trattato sulla limitazione dei sistemi di missili balistici


1972

Accordo provvisorio sulla limitazione delle armi offensive strategiche (SALT I)


1972

Convenzione che vieta lo sviluppo, la fabbricazione e lo stoccaggio delle armi batteriologiche (biologiche) o a base di tossine e che disciplina la loro distruzione


1977

Convenzione sul divieto dell’uso di tecniche di modifica dell’ambiente a fini militari e ad ogni altro scopo ostile


1979

Trattato sulla limitazione delle armi strategiche offensive (SALT II)


1980

Convenzione sul divieto o la limitazione dell’impiego di talune armi classiche che possono essere ritenute capaci di causare effetti traumatici eccessivi o di colpire in modo indiscriminato


1985

Trattato di Ragotonga sulla zona esente da armi nucleari nel Sud-pacifico


1987

Trattato sulla eliminazione dei missili a portata intermedia


1990

Trattato sulle forze armate convenzionali in Europa


1991-1993

Trattati sulla riduzione e limitazione delle armi offensive strategiche (START I e START II)


1993

Convenzione sulla proibizione dello sviluppo, produzione, stoccaggio ed uso di armi chimiche e sulla loro distruzione


1995

Trattato di Bangkok istitutivo di una zona esente di armi nucleari nel Sudest Asiatico


1996

Trattato sulla cessazione completa degli esperimenti nucleari


1996

Trattato di Pelindaba sulla creazione di una zona denuclearizzata in Africa


1997

Convenzione sul divieto di impiego, di stoccaggio, di produzione e di trasferimento delle mine antipersona e sulla loro distruzione


2008

Convenzione sulle munizioni a grappolo


2010

Trattato sulla riduzione e limitazione delle armi offensive strategiche (New START)

Aggiornato il

18/10/2010

regione del veneto
pace diritti umani