A A+ A++
18/5/2017
Partecipanti all'ottava sessione della Conferenza degli Stati membri della Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, all'apertura della sessione.
© Nazioni Unite/Nazioni Unite

Nazioni Unite: verrà presentato a Roma il Commentario della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Verrà presentato a Roma, il 26 maggio, presso la sede del CNR (Aula Marconi, Piazzale Aldo Moro, 7, ore 10.30), alla presenza di alcuni alti rappresentanti delle Nazioni Unite e del Consiglio d’Europa, del mondo accademico e dell’associazionismo, il primo Commentario dedicato alla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità.

The United Nations Convention on the Rights of Persons with Disabilities. A Commentary, ovvero “Commentario della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Diabilità” è una guida (in lingua inglese) essenziale per l’applicazione della Convenzione, ma anche una pubblicazione preziosa per chiunque si occupi di diritti umani. La sua presentazione ufficiale rappresenterà un'occasione di promozione ulteriore del trattato approvato nel 2006. È un volume realizzato dall’ISGI (Istituto di Studi Giuridici Internazionali) del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), a cura di Valentina Della Fina, Rachele Cera e Giuseppe Palmisano, che rappresenta il risultato principale delle ricerche pluriennali svolte dallo stesso ISGI in tema di diritti delle persone con disabilità e che non a caso nasce a poco più di un decennio dall’adozione della Convenzione ONU e del suo Protocollo Opzionale. Nel commentario vengono analizzati tutti gli articoli del trattato raccogliendo i contributi di eminenti autori italiani e stranieri, mettendo in luce il contenuto e lo scopo della Convenzione, dopo i primi anni della sua operatività e attuazione. 

Oltre ai curatori del volume all’evento parteciperanno Maria Soledad Cisternas Reyes, presidente del Comitato Onu sui diritti delle persone con disabilità; Catalina Devandas Aguilar, relatore speciale delle Nazioni unite sui diritti delle persone con disabilità; Christos Giakoumopoulos, direttore Human Rights Directorate del Consiglio d'Europa; Sergio Marchisio, ordinario di diritto internazionale presso l’Università Sapienza di Roma; Silvia Cutrera, vice-presidente della Federazione italiana superamento handicap (Fish). L'ingresso è libero.

regione del veneto
pace diritti umani