A A+ A++
4/7/2018
Regione del Veneto, logo del Consiglio regionale
© Regione del Veneto

Regione del Veneto: approvata la nuova legge regionale in materia di diritti umani e cooperazione allo sviluppo sostenibile

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato in data 21 giugno 2018 la legge regionale n. 21 “Interventi regionali per la promozione e la diffusione dei diritti umani nonché la cooperazione allo sviluppo sostenibile”.

La nuova legge regionale, che abroga l’attuale l.r. 16 dicembre 1999, n. 55 “Interventi regionali per la promozione dei diritti umani, la cultura di pace, la cooperazione allo sviluppo e la solidarietà”, entrerà in vigore l’11 luglio 2018 ed andrà a costituire il nuovo quadro normativo di riferimento in materia di promozione dei diritti umani, della cultura della pace e della cooperazione internazionale, un settore nel quale la Regione del Veneto opera organicamente a partire dal 1988, anno in cui fu adottata la prima legge regionale in materia, la Legge regionale 30 marzo 1988, n. 18 “Interventi regionali per la promozione di una cultura di pace”.

regione del veneto
pace diritti umani