A A+ A++
10/6/2013
Stemma della Regione del Veneto
© Regione del Veneto

Avviso pubblico per la nomina dei Presidenti delle Commissioni Miste Conciliative in varie ULSS della Regione del Veneto

Il Consiglio Regionale del Veneto - Servizio Difensore Civico Regionale - ha pubblicato in data 31.05.2013, nel BUR n. 46, un avviso per la nomina del Presidente della Commissione Mista Conciliativa delle seguenti ULSS: N. 12 Venezia; N. 16 Padova; N. 18 Rovigo; N. 19 Adria; N. 22 Bussolengo; Azienda Ospedaliera di Padova; Azienda Ospedaliera Universitaria integrata di Verona.

La nomina è aperta a tutti i cittadini che sono residenti nel territorio della Regione Veneto e che non superino i 67 anni di età. Nella domanda dovranno essere indicate la propria preparazione professionale nel campo giuridico-amministrativo e/o sociale e l’insussistenza di cause di ineleggibilità ed incompatibilità.

La Commissione Mista Conciliativa è istituita, in base alla DGR n. 2280/1998, presso la Direzione Generale dell’ULSS. La finalità dell'organismo è quella di gestire e risolvere le controversie tra l'utente e l'Azienda sanitaria con procedure conciliative. Essa ha il compito di accertare i fatti e individuare le cause che hanno limitato o negato il diritto alla prestazione sanitaria, al fine di contribuire al loro superamento. La Commissione Mista Conciliativa può avere anche compiti propositivi sulle materie riguardanti il miglior funzionamento delle strutture sanitarie.

La Commissione resta in carica tre anni ed è composta da cinque membri: il Presidente, designato dal Difensore Civico regionale; due membri designati dal Direttore Generale fra il personale dell'Azienda; un membro designato dalle associazioni di volontariato operanti nel settore socio-sanitario; un membro designato dalle associazioni di tutela del diritto alla salute.

Il Servizio del Difensore Civico della Regione del Veneto invita i soggetti interessati a presentare la propria candidatura per la nomina a Presidente, entro le ore 12 del 01.07.2013.

Le candidature possono essere inviate all'Ufficio del Difensore Civico tramite e-mail all'indirizzo dc@consiglioveneto.it o tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: difensorecivico.veneto@legalmail.it; via fax al numero 041 5042372 o per posta all'indirizzo via Brenta Vecchia n. 8, Mestre –VE- CAP 30174.

Il testo completo dell'avviso pubblico è consultabile all'indirizzo sotto indicato.

regione del veneto
pace diritti umani