A A+ A++
12/12/2014
Logo del Servizio Civile Nazionale. Raffigura 5 omini colorati che si danno la mano e insieme formano il simbolo della Repubblica Italiana.

Convegno "Il nuovo Servizio Civile: la riforma, i giovani, il futuro. Noi ci siamo!", 17 dicembre 2014, Vicenza

Il 17 dicembre 2014, a Vicenza, si terrà il convegno "Il nuovo Servizio Civile: la riforma, i giovani, il futuro. Noi ci siamo!"

L’evento organizzato dall’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione del Veneto, in collaborazione con la Consulta regionale del Servizio Civile e il Coordinamento Spontaneo Enti e Volontari del Servizio Civile del Veneto (CSEV), alla luce delle variazioni innovative che interessano il Terzo Settore, intende porre l’accento sull’importanza del Servizio Civile con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni pubbliche e private verso i valori e i principi che lo ispirano nonché sulle opportunità che questo Istituto offre.

Durante l’evento verranno analizzate le prospettive e le vie di applicazione future del Servizio Civile, sia quale strumento in grado di accrescere le competenze personali e di conseguenza di incrementare la opportunità occupazionali, sia quale mezzo di sviluppo della “welfare community” attraverso la formazione di cittadini attivi all’interno delle rispettive realtà locali.

Dopo gli indirizzi di saluto a cura delle Autorità, il Convegno si articolerà in quattro sessioni di lavoro:

  • Servizio Civile e le prospettive future: il Servizio Civile Universale;
  • Servizio Civile, nuove competenze e mondo del lavoro;
  • Servizio civile e le nuove emergenze sociali;
  • Servizio Civile e i Corpi Civili di Pace.

Durante le sessioni si susseguiranno gli interventi di esponenti provenienti dalle diverse aree che interessano il Servizio Civile: da personalità del mondo politico con l’intervento di Luigi Bobba Sottosegretario al Ministero del Lavoro con delega al Servizio Civile, a Rappresentanti del mondo del lavoro con Giuseppe Guerini Presidente Nazionale Federsolidarietà, sino all’area accademica con Marco Mascia Direttore del Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell'Università di Padova e alla società civile con Primo Di Blasio, della FOCSIV.

regione del veneto
pace diritti umani