A A+ A++

Ciclo di seminari di aggiornamento (febbraio 1995 – gennaio 1996)

Le istituzioni locali, regionali e nazionali per i diritti umani la partecipazione democratica e la trasparenza

Il ciclo di seminari è servito a mettere a fuoco il ruolo e le funzioni del Difensore civico comunale, regionale e nazionale. Nella prima parte dell’azione formativa, hanno portato la loro esperienza, maturata “sul campo”, i Difensori civici della Regione Veneto, della Regione Emilia Romagna, del Comune di Forlì e della Slovenia. Nella seconda parte, il dott. Giuseppe Lombardi, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani e Segretario comunale, ha presentato la legislazione e lo stato del dibattito teorico sulla materia ed ha tratteggiato alcune delle funzioni fondamentali del Difensore civico: di controllo, di mediazione per la composizione dei conflitti, di riforma e di rappresentanza politico-democratica.

Programma

I Parte
L’esperienza del Difensore civico nella Regione Veneto

Lucio Strumendo
, Difensore civico della Regione Veneto..

L’esperienza del Difensore civico nella Regione Emilia Romagna
Carlo Falqui-Massidda
, Difensore civico della RegioneEmilia Romagna

L’esperienza del Difensore civico nel Comune di Forlì
Laura Borghi
, Difensore civico del Comune di Forlì

Le istituzioni nazionali per i diritti umani: le Dichiarazioni di Parigi e di Tunisi
Antonio Papisca
, Università di Padova

Le istituzioni nazionali per i diritti umani: le risoluzioni della Commissione diritti dell’uomo e dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite
Antonio Papisca
, Università di Padova

Le istituzioni nazionali per i diritti umani in Italia
Antonio Papisca
, Università di Padova

Teoria e pratica dell’Ombudsman. Il caso sloveno
Ales Butala
, Human Rights Ombudsman, Slovenia

II Parte
Procedure e tecniche di tutela giuridica dei diritti umani I

Rodolfo Bettiol
, Università di Padova

Procedure e tecniche di tutela giuridica dei diritti umani II
Rodolfo Bettiol
, Università di Padova

Il Difensore civico comunale
Giuseppe Lombardi
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Il Difensore civico regionale
Giuseppe Lombardi
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Indicazioni tematiche e bibliografiche per un approccio giuridico ai diritti umani: I parte
Paolo De Stefani
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Il Difensore civico nazionale: le proposte di legge presentate al Parlamento italiano
Giuseppe Lombardi
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Indicazioni tematiche e bibliografiche per un approccio giuridico ai diritti umani: II parte
Paolo De Stefani,
Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Procedure di attuazione dei diritti umani nell’ordinamento italiano
Paolo De Stefani
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Aggiornato il

1/10/2009