A A+ A++

Presentazione della Rete delle Università per la Pace

Giornata internazionale dei diritti umani, 10 dicembre 2020

Le guerre nascono nelle menti degli esseri umani ed è nelle menti degli esseri umani che le difese della pace devono essere costruite
(Costituzione dell'UNESCO)


RUniPace
 è la Rete delle Università italiane per la Pace promossa dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.
Ad essa aderiscono 51 Atenei che ispirano la propria azione ai principi fondamentali della Costituzione, della Carta delle Nazioni Unite, dei Trattati istitutivi dell’Unione Europea, dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa e del Consiglio d’Europa.


Live su Teams:
 https://bit.ly/3eqi7Lw - Ore 10.00

Programma

Apertura lavori

Ferruccio RESTA, Presidente CRUI

I Promotori

Come nasce la Rete
Paolo MANCARELLA, Rettore Università di Pisa
Maurizio TIRA, Rettore Università di Brescia

Presente e futuro della Rete
Enza PELLECCHIA

Modera
Enza PELLECCHIA

Interventi programmati

Il sito web e le prospettive relative alla creazione della “community”
Massimiliano TABUSI, RUniPace

Il progetto “Costruire città pacifiche”
Giovanna MARCONI, RUniPace

La collaborazione con la Rete RUS

L'impegno della RUS per i SDGs
Patrizia LOMBARDI, RUS

Oltre l'obiettivo 16 - Lo sviluppo sostenibile come condizione
necessaria per la pace
Giovanni MARIN, RUniPace

La collaborazione con la Rete SAR

L'impegno di SAR Italia a difesa della libertà accademica come diritto di tutti
Ester GALLO, SAR Italia

Le possibili convergenze fra le azioni di Runipace e SAR
Alberto TONINI, RUniPace

Le università e i rifugiati, il Manifesto per l'Università Inclusiva e il progetto UNICORE
Chiara CARDOLETTI, Rappresentante UNHCR per l'Italia, la Santa Sede e San Marino

I musei della pace, tra storia, memoria e futuro
Massimo DE GIUSEPPE, RUniPace

RUniPace in dialogo con la società civile e la scuola
Marco MASCIA, RUniPace

Intervento
della senatrice Paola BINETTI
Vicepresidente della Commissione Straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, Senato della Repubblica

Conclusioni
Gaetano MANFREDI, Ministro dell’Università e della Ricerca