A A+ A++

Conferenza Internazionale “Data-driven human rights research”

Università di Padova, 9-10 novembre 2020


Il Centro di Ateneo per i Diritti Umani "Antonio Papisca", la Cattedra UNESCO 'Diritti Umani, Democrazia e Pace' e il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova organizzano l’annuale Conferenza internazionale sul tema “Data-driven human rights research”, che si svolgerà nei giorni 9 e 10 novembre 2020.

La Conferenza mira ad affrontare, da una prospettiva multidisciplinare, la sfida della “misurazione” dei diritti umani e la produzione di ricerca e conoscenza basate sull’evidenza empirica e su dati concreti. L’obiettivo complessivo dell’evento è promuovere la ricerca e stimolare una riflessione inerente alle linee di frattura normative/fattuali e al divario tra norme e realtà, non solo in relazione alle divergenze circa la conformità, ma anche come opportunità per espandere e contemperare le articolazioni giuridiche, etiche e filosofiche dell’attuale narrazione dei diritti umani.

La Conferenza è organizzata in collaborazione con altri istituti internazionali di ricerca tra cui: Human Rights Consortium, School of Advanced Studies, Università di Londra; School of Global Studies, Università di Göteborg; UNESCO Chair 'Human Rights and Security', Università di Graz; Institute of International Studies, Università di Breslavia.

La Conferenza avrà luogo virtualmente senza escludere, tuttavia, la possibilità per i relatori e gli esperti, di partecipare dalla sede del Centro per i Diritti Umani dell’Università di Padova, qualora la situazione sanitaria lo consentisse.

Tutte le informazioni sulla conferenza e sulla call for papers sono disponibili, e in continuo aggiornamento, nella versione inglese del sito:
https://bit.ly/HRResearchConference2020